San Sebastiano al Vesuvio: LE MALATTIE CHE SI DIFFONDONO!

This post has already been read 4235 times!

Presentazione standard1

Share Button

3 Responses to San Sebastiano al Vesuvio: LE MALATTIE CHE SI DIFFONDONO!

  1. Manzo says:

    San Sebastiano al Vesuvio – LE MALATTIE CHE SI DIFFONDONO.
    Cari concittadini, sono sempre più numerose le testimonianze di molti di voi che mi riferiscono, anche fermandomi per strada, di un insolito e inspiegabile aumento di casi di allergia nell’ultimo anno, un’allergia quasi perenne, senza una specifica stagionalità come è sempre stato e come è naturale che sia.
    Molti genitori si sentono preoccupati per i loro figli, costretti a praticare continue ed estenuanti terapie farmacologiche per asma, broncospasmo , riniti allergiche costanti, faringiti acute e soprattutto bronchiti anche recidivanti.
    E a soffrirne, non ci sono solo i bambini, ma anche tanti voi adulti che, soprattutto ora che il caldo diventa incessante e quindi costretti ad aprire gli infissi delle vostre abitazioni tutto il giorno, mi dite di avere continui starnuti, mucositi e sensazione di mancanza d’aria pulita.
    Queste vostre continue segnalazioni nell’ultimo anno, mi hanno spinto a navigare in rete per approfondire il fenomeno e cercarne una causa, qualora ci fosse stata.
    Ebbene, cari cittadini, invito anche tutti voi a farlo, cosicchè leggete con i vostri occhi i danni causati dalle polveri sottili, le stesse polveri che ogni giorno, con la frantumazione dei rifiuti, volano in aria dal sito di rifiuti pericolosi di via Figliola.
    Finora mi ero sempre soffermato sulla tossicità di queste polveri sulla salute dei bambini e degli adulti , nel lungo termine, con un futuro aumento sul nostro territorio di gravissime malattie che neanche voglio nominare .
    In rete, potete informarvi anche voi: “ le polveri sottili, come quelle di questo frantoio che ogni giorno macina tonnellate di materiali di rifiuti da cantieri e altro, causano patologie acute e croniche dell’apparato respiratorio( asma , bronchiti, enfisema, allergia, tumori) e cardiocircolatorio( aggravamento dei sintomi cardiaci nei soggetti predisposti). E’ noto che al diminuire delle dimensioni , la possibilità di interazione biologica aumenta, in quanto le più piccole particelle possono raggiungere laringe, trachea, polmoni e alveoli e qui rilasciare parte delle sostanze inquinanti che trasporta. Le nanopolveri arriverebbero addirittura a penetrare nelle cellule, rilasciando direttamente le sostanze trasportate, con evidente maggior pericolo”.
    Quindi signori avete tutti ragione, c’è una spiegazione dietro questo continuo e costante peggioramento della salute dei vostri figli e alla mancata risposta alle terapie.
    Io, come sempre, cerco di rappresentarvi alzando la voce e difendendo la salute di tutti i cittadini, anche di quelli che la mattina si allontanano per lavoro e tornano la sera, ignari di ciò che succede in paese e di ciò che respirano i loro bambini, oppure di coloro che si lamentano ma che non vogliono esporsi, o ancora di coloro che pensano ancora che dietro tutte queste mie denunce ci sia ancora una bandiera politica.
    Qui non parliamo di politica, qui parliamo della salute di tutto il paese e della consapevolezza che le malattie, anche quelle più gravi possono colpire ogni famiglia, non importa in quale zona di San Sebastiano essa viva.
    Ho reso partecipe e sensibilizzato, in più occasioni, anche padre Gaetano Borrelli e padre Enzo sulla gravità della situazione, ma anche loro hanno scelto di tacere e di non interessarsi alla questione. Certo, ci auspichiamo sempre che anche loro, con coscienza, inizino a farlo , perché molti fedeli, soprattutto quelli più riservati , lo aspettano con cuore e con speranza.
    Anche poche sere fa, in consiglio comunale, ho urlato le vostre ragioni, ma ci troviamo dinanzi ad una classe politica incredibile, senza coscienza, che praticamente occulta tutti i pericoli riguardanti la salute dei cittadini,
    senza informarli e soprattutto senza prendere provvedimenti a salvaguardia di tutti.
    Ho urlato anche che, nella assoluta privacy delle persone colpite, occorreva informare i cittadini su ciò che sta accadendo nelle scuole, con i casi di epatite A, al solo scopo di aiutare i genitori e i loro piccoli ad una corretta prevenzione igienico sanitaria, ma niente, tutti ridono, nessuna ascolta.
    Allora cittadini, dietro questo assordante silenzio delle istituzioni politiche e non politiche del paese, io chiedo a voi tutti di farvi sentire a gran voce e di non nascondervi più, perché quando i vostri anziani genitori o i vostri figli si ammalano alle vie respiratorie o hanno segni di allergia, ricordatevi di queste persone senza coscienza, le stesse che ci lucrano?
    Gennaro Manzo

  2. Umberto vastarini says:

    MIEI CARISSIMI CONCITTADINI,

    ECCOMI A VOI, A FARE CORO AL MJO E NOSTRO CARISSIMO AMICO CONSIGLIERE SIGNOR GENNARO MANZO.

    EBBENE, MIEI CARISSIMI, POTRA’ SEMBRARVI ANCHE STRANO, MA LA MIA TRISTISSIMA ESPERIENZA DI ” SVEGLIA ” NOTTURNA, SI E’ RINNOVATA.

    OSEREI DIRE, NON FOSSE TRAGICO IL FATTO, CHE ” PUNTUALMENTE ” ALLE ORE O4.10 DI STANOTTE, COSI’ COME L’ ULTIMA VOLTA CHE HO AVUTO MODO DI CONTATTARVI, SU QUESTO SITO, MIEI CARISSIMI CONCITTADINI, CAPITO’ LA STESA COSA. ALLA STESSA ORA.

    ALLORA, E VI PREGO DI NON RIDERE, MI SONO RESO CONTO DI UNA SEMPLICISSIMA COSA:

    ” GIUSTAMENTE “, CHI HA L’ ORRIBILE QUANTO INFAME COMPITO DI DARE ” SFOGO ” AI GAS CHE VENGONO PRODOTTI DA QUELLE SORTI DI ” OPERAZIONI ” H FATTO AGIO SUL FATTO CHE, ALMENO DURANTE LA NOTTE FRA IL VENERDI’ ED IL SABATO, IL NOSTRO COSI’ DISASTRATO PAESINO, SI ” SVUOTI ” FRA COLORO CHE, BEATI LORO, HANNO LA PèOSSIBILTA’ DI ANDARE IN VACANZA PER IL WEEK END, E FRA COLORO CHE, COSCIENTI E ASSENZIENTI, PER QUELLE ” OPERAZIONI “, BEN TAPPATI IN CASA, SE NE POSSONO …. INFISCHIARE DI QUANTO ACCADE ALL’ ARIA CHE RESPIRIAMO.

    ARIA CHE, COME STANOTTE E TANTE ALTRE NOTTI PASSATE, MI ” GRATIFICA ” NARICI E GOLA E STOMACO, APPUNTO, DEI GAS PRODOTTI DA QUELLE OPERAZIONI.

    VEDETE, MIEI CARISSIMI CONCITTADINI, OSEREI DIRE CHE, PER ANNI, SONO STATO, MIO MALGRADO, A CONTATTO DI PARECCHI TIPI DI GAS, ALTAMENTE VENEFICI.

    ALCUNI BREVI ESEMPI, DAI QUALI SE QUALCUNO SE NE INTENDE POTRA’ ARGUIRE COSA ABBIANO SIGNIFICATO PERLA SALUTE MIA E DEI MIEI EQUIPAGGI:

    DERG; MERG; BUNKER FOCH; PETROLIO CRUDO DENOMINATO ” ISTHMUS ” E ” BACHAQUERO “; BENZINA VERDE E NORMALE; E TANTO PER NOIN FARMELO MANCARE, AVENDONE LETTO NEI RAPPORTI DELLE SS, DURANTE LE LORO ” OPERAZIONI ” SUI POVERI EBREI RECLUSI NEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO: IL FENOLO E L’ AMMONIACA LIQUIDA.

    IN ALCUNI CASI, COME AD ESEMPIO IL CRUDO TIPO ” ISTHMUS “, POICHE’ LO SBALLOTTOLAMENTO NELLE CISTERNE DELLA NAVE FACEVANO SI’ CHE SI PRODUCESSE GAS E NON POTENDO ASSOLUTAMENTE FARLO SFOGARE ALL’ ATMOSFERA CON IL VENTO CHE SPIRAVA VERSO LA NAVE, DOVEVAMO CAMBIARE LA ROTTA, COSICCHE’, SEPPURE SFOGASSIMO ALL’ ARIA QUEL GAS, IL VENTO NON LO SPINGESSE VERSO LA NAVE, BENSI’ SFOGASSE DI LATO.

    QUESTO, MIEI CARISSIMI CONCITTADINI, PER DIRVI QUALI E QUANTE ESPERIENZE HO FATTO, DURANTE I MIEI ANNI DI LAVORO SULLE NAVI.

    POTETE IMMAGINARE, MIEI CARISSIMI CONCITTADINI, QUALE E QUANTO ODIO E RABBIA POSSA PEROVARE DENTRO DI ME, ALL’ IDEA, ANZI ALLA CERTEZZA CHE CI POSSA ESSERE QUALCUNO CHE, CON MERA INTENZIONE, HA TUTTA LA BUONA ….. ” VOLONTA’ ” DI RIPORTARMI A ” QUEI ” GIORNI……..

    E TUTTO CIO’ CON LA PIENA ” COLLABORAZIONE “, SE NON L’ AUTORIZZAZIONE … FARE DA PARTE DI COLORO PREPOSTI AFFINCHE’ CIO’ NON ABBIA AD ACCADERE.

    MA SANTO CIELO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    POSSIBILE CHE CI POSSANO ESSERE INDIVIDUI CON TALE FACCIA DI TOLLA DA PRESENTARSI, IN GIRO PER IL PAESE,SAPENDO!!!!!!!!! FERMAMENTE COSCIENTI DI AVERE AUTORIZZATO!!!!!!!!!!!!! QUELLA SORTA DI INDIVIDUI A POVARSI AD UCCIDERCI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    CON QUALE FACCIA DI TOLLA, COSTORO OSINO A PRESENTARSI FRA I CITTADINI, SAPENDO CHE STANOTTE, ANCORA STANOTTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! C’ E’ STATO UN ” QUALCUNO ” AUTORIZZATO AD AGIRE CONTRO LA NOSTRA SALUTE!!!!!!!!!!!!!!!

    MIEI CVARISSIMI CONCITTADINI:

    CONTRO LA SALUTE DEI NOSTRI CARI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    CONTRO LA SALUTE DEI NOSTRI FIGLI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    CONTRO LA SALUTE DEI NOSTRI GENITORI ANZIANI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    MA QUANTA E’ SPESSA LA TOLLA CHE RICOPRE QUELLE FACCE?????????????????????

    POSSIBILE CHE A NESSUNO DI QUEGLI INDIVIDUI PASSI PER IL CERVELLO ( LO AVESSERO!!!!!!!!! PERCHE’, IN QUESTO CASO, IL MIO IMMODESTISSIMO PARERE MIM PORTA A CHIEDERMI SE IN QUEI CRANI CI SIANO ANCORA DEI NEURONI CONNESSI O, CASO PROBABILISSIMO, QUEI CRANI NON CONTENGONO ASSOLUTAMENTE NULLA.

    QUEI CRANI SONO STATI CREATI PER DIVIDERE LE ORACCHIE E PER SOSTENERE QUEI COLTI RICOPERTI DI TOLLA.

    NO, PERCHE’, DOPO TALI E TANTE DENUNCE!!!!!!!!!!

    NO, PERCHE’ DOPO TALI E TANTE REPRIMENDE, ALMENO UNO, VIA: UNO SOLO DI LORO SI SAREBBE DOVUTO SENTIRE IN DOVERE DI, ALMENO, CHIEDERSI SE QUANTO VIENE, QUASI GIORNALMENTE, DENUNCIATO ABBIA UNA QUALCHE RAGIONE DI ESSERE VERO!!!!!

    O NO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    SANTO CIELO BENEDETTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    MA DI CHE TOLLA SIETE FATTI?????????????????????????????????????????????

    E VIENE DA CHIEDERE LA STESSA COSA A COLORO AI QUALI FUMMO ” AFFIDATI ” DA UNA BEN SUPERIORE ” AUTORITA? ”

    VERO, padre gaetano borrello ???????????????????????????????????????

    VERO, padre enzo cozzolino ?????????????????????????????????????????

    NON MI VERGOGNO DI AVERE SCRITTO I NOMI ED I ICOGNOMI DI COSTORO CON LETTERE MINUSCOLE.

    TANTO MINUSCOLO E’ IL MIO PERSONALISSIMO CONCETTO CHE HO DI quei DUE.

    SONO CERTISSIMO CHE DOPO QUANTE VOLTE,

  3. Umberto vastarini says:

    ( C’ E’ STAT0 UN PICCOLO ” INCIDENTE ” DI SCRITTURA. CHIEDO VENIA. E RIPRENDO )

    DICEVO CHE DOPO QUANTE VOLTE, costoro SONO STATI TIRATI IN BALLO, A MIO IMMODESTISSIMO PARERE, AVREBBERO ALMENO DOVUTO CHIEDERSI COSA, DANNAZIONE, STESSE ACCADENDO.

    E SAPESTE, MIEI CARISSIMI CONCITTADINI, COM’ E’ DIFFICILE CHIEDERSI COSA E QUANTO ABBIANO DOVUTO DA DOVERSI FAR PERDONARE, costoro, QUANDO SARANNO DI FRONTE A QUELL’ ALTISSIMA AUTORITA’ CHE HA CONCESSO LORO DI INDOASSARE PARAMENTI SACRI.

    E PRESENTARSI, A NOI FEDELI, COME COLORO CHE AVREBBERO DOVUTO CURA DLLE NOSTRE ANIME.

    ANCHE, PERO’, NELLE LORO POSSIBILITA’, ANCHE DEI NOSTRI CORPI.

    E INVECE, DA COSTORO, SOLO UN ASSORDANTE SILENZIO.

    DIETRO IL QUALE, NOVELLI ” DON ABBONDIO ” CHINANO IL CAPO DAVANTI A POCHI !!

    ALZANDOLO, IL CAPO, INVECE CONTRO I TANTI CHE CHIEDONO AIUTO.

    E ALLORA, MIEI CARISSIMI CONCITTADINI, QUALCUNO DI VOI E’ IN GRADO DI DIRE, A ME E D A TUTTI GLI, DI CHI POSSIAMO FIDARCI???????????????????

    A CHI ALTRI POSSIAMO CHIEDERE AIUTO???????????????????????????????????

    A CHI POSSIAMO RECLAMARE CHE VOGLIAMO RESPIRARE ARIA PULITA, COSI’ COME LA LEGGE CI CONSENTE?????????????????????????????????????????????????

    A CHI DOBBIAMO RECLAMARE CHE CHI, PER LEGGE, E’ TENUTO A FAR SI’ CHE TANTO CONCIO, LO SVEGLIARMI DI NOTTE CON LE NARICI E LA GOLA RIARSE DA GAS VENEFICI E PERICOLOSISSIMI PER LA NOSTRA SALUTE???????????????????????????

    CI ABBIAMO PROVATO CON LE NOSTRE DENUNCE. CADUTE NEL NULLA.

    MANCO PRESE IN CONSIDERAZIONE DALLE FACCE DI TOLLA CHE CI (s)governano.

    MANCO PRESE IN CONSIDERAZIONE DA COLORO CHE, CREDENDO ” SUFFICIENTE ” CURARE LE NOSTRE ANIME, SE NE INFISCHIANO ( ALLEGRAMENTE ???????????????? ) DELLE NOSTRE RICHIESTE D’ AIUTO.

    TUTTO QUANTO CI ACCADE, MIEI CARISSIMI CONCITTADINI, E’ DI UNA VERGOGNA INSOSTENIBILE, AVESSERO COSTORO UN ANIMO DI CUI … SERVIRSI……….

    VORRETE CONVENIRE, MIEI CARISSIMI CONCITTADINI, CHE ORMAI LA MISURA E’ COLMA.

    DOBBIAMO ” RIBELLARCI ” A TANTA VERGOGNOSA INDECENZA.

    SI’, INDECENZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    PERCHE’ E’ ASSOLUTAMENTE INDECENTE QUANTO CI STA ACCADENDO DURANTE QUESTI ULTIMI PERIODI DELLE NOSTRE VITE.

    E’ INDECENTE QUESTA SORTA DI ” POLITICA ” CHE CI OBBLIGA A VIVERE IN QUESTO MODO INDECENTE:

    DOBBIAMO CHIUDERCI, O MEGLIO TAPPARCI, IN CASA PER EVITARE CHE QUEI NAUSENTI MIASMI CI IMPEDISCANO DI RESPIRARE.

    O DI SVEGLIARCI, INPIENA NOTTE, PER PROVARCI A TENER LONTANI ” QUEI ” GAS VELENOSISSIMI.

    E’ INDECENTE CHE CHI, PER LEGGE, ( MALGRADO LA LORO MOSTRA DEL TRICOLORE I OCCASIONI PARTICOLARI ) SE NE INFISCHIA DI INTERVENIRE AFFINCHE’ QUESTA INDECENZA ABBIA A TERMINARE.

    E’ INDECENTE CHE SI OSI INDOSSARE GLI ABITI TALARI E POI INFISCHIARSENE PURANCHE DI CHI SI RIVOLGA A LORO PER AVERE UN MINIMO DI CONFORTO, SE NON DI AIUTO, GRAZIE ALLA LORO PAROLA, PRONUNCIATA DA QUEL PULPITO DAL QUALE SOLO E SOLTANTO LORO POSSONO RIVOLGERSI A NOI TUTTI !!!!!!!!!

    ALLORA, padre gaetano, padre enzo, ABBIATE LA BUONA VOLONTA’ DI SPIEGARCI LA RAGIONE DI QUESTO VOSTRO ASSORDANTE SILENZIO.

    QUANTO COSTA ALLA VOSTRA STESSA ANIMA QUESTO VOSTRO TACERE?????????????????

    QUANTE VOLTE, ANCORA, DOVRO’ ESSERE SVEGLIATO DA FETIDI MIASMI ACIDI???????

    QUANTE VOLTE ANCORA LA MIA FAMIGLIA SARA’ ” OBBLIGATA ” A RESPIRARE TALI FETIDI NOCIVISSIMI MIASMI????????????????????????????????????????????????

    E PER TALE ” REGALO ” CHI DOVREI RINGRAZIARE?

    lei, padre gaetano???????????????????????????????????????????????????

    lei, padre enzo ???????????????????????????????????????????????????????

    OVVERO, COME DICE IL VANGELO ” DEVO PERDONARE 77 VOLTE 7. E POI RIPRENDERE DACCAPO ???????????????????????????????????????????????????????????????

    EBBENE, MI PUNGE VAGHEZZA DI RICORDARE, A voi due padri, QUANTO, ANCORA DICE IL VANGELO:

    ” DIO NON PAGA IL SABATO ”

    voi due, padre gaetano e padre enzo, AVETE RICORDATO, A COLORO I QUALI PAGANO IL VOSTRO ASSORDANTE SILENZIO, QUESTE PAROLE DEL VANGELO????????????

    OVVERO, FRA LE TANTE ALTRE COSE CHE RIGUARDANO LE NOSTRE ANIME E, RIPETO, NON SOLO LE NOSTRE ANIME, BENSI’ ANCHE I NOSTRI CORPI, AVETE …………..

    DIMENTICATO TUTTO QUANTO CONCERNEVA LA VOSTRA ………… ” MISSIONE “?????

    COSA VI E’ ACCADUTO??????????????????????????????????????????????

    SO BENE CHE QUESTA E’ UNA RISPOSTA …. RETORICA……………..

    FIGURARSI SE POTRESTE, GIAMMAI, PROVARVI A RISPONDERMI.

    E’ INNEGABILE IL FATTO CHE ABBIATE LETTO LA LETTERA DI DENUNCIA DEL MIO E NOSTRO CARISSIMO AMICO CONSIGLIERE SIGNOR GENNARO MANZO.

    E DI CERTO, VI SARETE ACCORTI CHE NON E’ CHE L’ ULTIMA DI UNA LUNGHISSIMA SERIE.

    SAPETE COSA, ANCOR DI PIU’, MI SGOMENTA???????????????????????????

    E’ IL LEGGERE I VOSTRI NOMI. MESSI IN GRASSETTO IN UN ARTICOLO DI UN GIORNALE LETTO DA CENTINAIA, SE NON MIGLIAIA DI PERSONE.

    D’ ACCORDO CHE PER LE FACCE DI TOLLA CHE CI (s)governano POTREBBE APPARIRE UNA SORTA DI….. ” PUBBLICITA’ “.

    PER QUELLE FACCE DI TOLLA, SI’.

    E PER voi due, padri?????????????????????????????????????????????????

    DAVVERO DAVVERO, CREDETE CHE SIA UNA ………………… ” BUONA ” PUBBLICITA’?

    MAH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!CONTENTI LE FACCE DI TOLLA E CONTENTI voi due…………………… IL MONDO NON SI FERMERA’ DI CERTO.

    COMUNQUE, IO CONFIDO IN ” QUELLE ” PAROLE:

    ” DIO NON PAGA IL SABATO “.

    MIEI CARISSIMI CONCITTADINI, CON L’ INTIMA SPERANZA CHE NESSUNO DI VOIALTRI ABBIA AVUTO LA MIA STESS TRISTISSIMA ESPERIENZA DI ESSERE SVEGLIATO DI NOTTE PER COLPA DI QUALCHE SCELLERATO PAGATO, APPUNTO, PER COMPIERE SIMILI SCELLERATAGGINI,

    VI SALUTO CON UN AFFETTUOSISSIMO ABBRACCIO, PER TUTTI VOI,

    SEMPRE VOSTRO, capitano Umberto Vastarini.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>