Cittadini ascoltate la risposta del sindaco Sannino sulla sicurezza urbana a breve pubblicherò la mia replica.

This post has already been read 2755 times!

Share Button

2 Responses to Cittadini ascoltate la risposta del sindaco Sannino sulla sicurezza urbana a breve pubblicherò la mia replica.

  1. Umberto vastarini says:

    Miei Carissimi Concittadini,

    rieccomi a Voi. Vedete, ho ascoltato ancora una volta l’ intervento dell’egregio ed esimio sindaco che palava i ” legalità ” ed altre amenità.
    Una di queste amenità, riguarderebbe la strada nella quale abita l’ egregio ed esimio sindaco. Ebbedne, mi ha punto vaghezza di andare a dare un’ occhiata.

    Non potreste manco lontanamente di quale nitore ( pulizia!!!!!! ) gode ” quella ” strada. E allora, mi sono chiesto se ” quella ” strada fosse ” meritoria ” di tanta attenzione, rispetto allla stradina, certo: della ” benedetta ” periferia in cui vivo con la mia famiglia.

    E accidenti, mi son detto, fra me e me e, chiacchierando con mia moglie, ci siamo detti che ” certo, bisogna pur pagare fior fiore di tasse, altrimenti i nostri operatori ” ecologici ” non potrebbero far di meglio. Appunto, per tenere pulita, IN QUEL MODO LA STRADA DI CHI GLI DA’ IL LAVORO.

    Non trovate anche voi, Miei Carissimi Concittadini? E mi si consenta il fare un invito a coloro i quali vivono in altre zone die nostro Paesino e che NON godano delle stesse ” attenzioni ” a fare una …. passeggiata in Via Archimede e, se fose il caso, di fare una semplice comparazione fra le due strade.

    Mi si consenta, di grazia, di ricordare al consigliere Muccio Antonio qualcuno dei suoi interventi, quando sedeva sui cadreghini dell’ opposizione, durante la scorsa legislatura.

    Prima, però, vi inviterei a riascoltare le parole dell’ egregio ed esimio sindaco. Mi si consenta di fare un piccolo passo indietro. Beh, in verità non tanto ” piccolo “.

    Vedete, Miai Carissimi Concittadini, negli ormai lontanissimi anni ’60, e chi ha la mia età, di certo lo ricorderà. Ricordate quell’ Autore russo, Solgenitsin? Ma sì, quell’ Autore de ” L’ arcipelago Gulag “. Lo ricordate?

    Io quel libro l’ ho letto e riletto. Giusto per riuscire a comprendere cosa fosse la mentalità Komunista. Ebbene, l’ Autore ci riferiva circa la sua stessa esperienza. Un giorno, solo perchè era fermo ad un crocicchio, in attesa dell’ arrivo di un suo amico, il quale per la disgrazie dello stesso Autore, era in ritardo, lo stesso Autore fu fermato dalla polizia politica komunista. E non riuscendo a spiegare il perchè fosse fermo a quel crocicchio, lo stesso Autore si beccò, non ricordo bene se una o due ” cinquine “. Erano definiti, in quel modo, i periodio DI 5 ANNI DA TRASCORRERE IN UN GULAG.

    Dice ” ma questo che c’ entra con le parole dell’ egregio ed esimio sindaco ? ” Uh, santo Cielo!!!!!!! A detta dell’ egregio ed esimiko, dobbiamo trasformarci in…… ” DELATORI “. Ve l’ immaginate uno di Voi, Miei Carissimi Concittadini, che tutto preso dal scaro furore della ” delazione ” contro un poveraccio sconosciuto che, magari magari, abbia un appuntamento con un amico di San Sebastiano e che ” frema ” nell’ attesa, magari magari desse nell’ occhio, con quel suo ” fremere “, quel ” diligente ” cittadini, eccolo correre alla caserma dei carabinieri o all’ Ufficio dei Vigili Urbani, a DENUNCIARE un poveraccio che non ha commesso altro ” delitto ” che ” fremere ” nell’ attesa dell’ amico.

    Eeeeehhhhhhh!!!!!!!!! Accidenti, ci troveremmo, ancora una volta fra unghie della Gestapo…., ma che dico? delle SS, di hitleriana memoria. Oppure, tanto per non andare troppo lontano dai nostri ” amici ” Komunisti, nelle grinfie, non meno pericolose della Gestapo o selle SS, nelle grinfie, dicevo, DEL KGB!!!!!!!! tanto per fare contenti i nostri amici Komunisti.

    E’ questo che il nostro egregio ed esimio sindaco pretende dai Cittadini?

    Un nuovo stato di Polizia? E magari magari UNA POLIZIA POLITICA???????????

    Davvero davvero, lei egregio ed esimio E’ QUESTO CHE LEI INVITA A FARE DAI suoi CITTADINI?????????

    Lo dica chiaramente. magari magari lo potrà fare in un prossimo consiglio comunale. E, PER FAVORE, LO DICA APERTAMENTE !!!!!!!!!!!!!!

    Vedete, Miei Carissimi Concittadini, coloro dei quali mi pregio di aver fatto la conoscenza, sanno benissimo che il mio volto E’ RICONOSCIBILISSIMO ANCHE A GRANDE DISTANZA.

    Porto sulla mia guancia destra il ” risultato ” di un incidente sul lavoro. Parecchi anni fà, ebbi un incidente sulla Nave sulla quale ero imbarcato.

    Risultato? una Y capovolta. Una guancia sfigurata, immaginate quali e quante ” fantasia ” fà nascere in chi mi vede?

    Ebbene, forse non ci crederete, Miai Carissimi Concittadini, sono stato fermato, da agenti della Polizia di Stato per almeno tre o quattro volte.

    ed ogni volta, alla mia richiesta di spiegazioni, anche perchè mi sono trovato con la bocca di un mitra puntata sull stomaco, mi è stato SEMPRE risposto ” ma HAI visto la tua faccia? ” Usando il ” tu ” familiare!!!!!!!!

    Che dire? ed il tragico era che mi ritrovavo circondato da centinaia di persone. Lui aveva ……. ” scelto ” me!!!!!!! ” Grazie alla mia guancia sfigurata !!!!!!!!!

    E’ questo che il nostro egregio ed esimio sindaco vuole da NOI???????

    Eppure, lo stesso egregio ed esimio sindaco, piuttosto che rispondere alle domande di ” SOLI ” 2442 CITTADINI, lui ” invita ” gli stessi Cittadini a trasformarsi in…. delatori. Come fossimo tornati ai ” bei ” tempi del KGB!!!!!!!!!!!!!!

    Miei Carissimi Concittadini E’ QUESTO che la rinata ” nostalgia ” Komunista vorrebbe da NOI!!!!!!!!!!!!

    Ed eccomi a quanto riguarda il neo – consigliere di maggioranza, egregio ed esimio Muccio Antonio.

    Ho da rimproverargli, prima di tutto, il rabbuffo che mia moglie mi ha rifilato, ancora ieri sera, e non per l’ ultima volta…..

    Lei mi rimproverava, più che giustamente, devo dirlo, per il fatto che l’ avevo invitata a dare il suo voto al succitato neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio.

    Le parole di mia moglie? Eccole, egregio ed esimio neo consiglier di maggioranza Muccio Antonio:

    ” Avessi saputo di quale fine avrebbe fatto il mio voto, mi sarei piuttosto taglata la mano. Invece di votarlo. E sei stato tu a dirmi di votarlo. Ed eccoti che fine ha fatto il mio voto !!!!!!!! ”

    Che dirle, egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio ? Fortuna che fra poco saranno 50 anni di matrimonio e 55 anni che ci vogliamo bene. Altrimenti un lungo periodo di mancanza di pasti, non me li toglieva nessuno………

    Non è solo di questo che desidero parlarle, egregio ed esimio Muccio Antonio.

    Circa la sua ” defezione ” da un cadreghino all’ altro, mi si dice che lei avrebbe ” giustificato ” tale defezione col fatto che ” non ” accettava il mnodo di ” fare politica ” da parte di chi, seppure INOPINATAMENTE, le ha dato la possibilità di sedere sui cadreghini di un’ assemblea come quella di un consiglio comunale.

    Vede, egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio, lei crede sia ” utile ” al nostro discorso, fra me e lei, ricordarle i suoi, seppure DEBOLISSIMI QUANTO INASCOLTATI interventi durante la scorsa legislatura?

    Intendo, in particolar modo, due di questi:

    uno nel quale faceva notare, a chi di dovere, intendo l’ assessore alla sicurezza stradale ed alla pulizia delle stesse. Li ricorda, egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio?

    A dirle la verità, mi cres, in quelle occasioni, mi strappò il mio entusiasmo per le sue parole. E addirittura, mi complimentai con me stesso e con chi aveva condiviso con me il darle il voto.

    E, di grazia, può spiegare a mia moglie e me, cosa le avrebeb dat tanto…
    ” fastidio ” nel modo di fare politica del Mio e Nostro Carissimo Amico Consigliere Signor Gennaro Manzo, da farle ……. cambiare idea a pochi giorni, dopo le elezioni? Elezioni che le hanno dato, ancora una volta, occasione di tornare a sedere su quei cadreghini?

    Mica le avrebbe dato fastidio quando il Mio e Nostro Carissimo Amico Consigliere Signor Gennaro Manzo si batteva affinchè la sua avita abitazione tornasse TUTTA in possesso suo e della sua famiglia?

    O le dava fastidio quando lo stesso Consigliere Signor Gennaro Manzo infilava le mani in quel vaso di Pandora contenente le magagne che chi ci s(governava) si sforzava, in tutti i modi di nascondere alla Cittadinanza tutta. E si sforzava di ” rimediare ” a quelle stesse magagne, UNICAMENTE, aumentando le tasse?

    E indovini, egregio ed esimio neo consigliere Muccio Antonio, chi, UNICO, ha provato a difendere i diritti dei Cittadini? E, pensi, egregio ed esimio, ANCHE I SUOI STESSI DIRITTI.

    E lei, egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio, si ” ricorda ” SOLTANTO DOPO LE ELEZIONI E DOPO AVERCI ” ESTORTO ” CON L’ INGANNO IL VOTO, SOLO ADESSO SI RICORDA DEL MODO IN CUI IL MIO E NOSTRO AMICO CONSIGLIERE SIGNOR GENNARO MANO CONDUCE LA SU LOTTA CONTRO LA STESSA MAGGIORANZA CONTRO LA QUALE, APPENA POCHI MESI FA, LEI LANCIAVA I SUOI STRALI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Ed ancora: egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio, ma lei ricorda i suoi interventi circa lo stato, assai malridotto, delle strade sulle quali NON ci sono accessi ad ” alcuni ” cittadini?

    Ebbene, pochi giorni fà ho protocollato un esposto al neo suo sindaco. Gli ho parlato del pessimo, quanto pericolosissimo stato in cui si trova la strada d’ accesso alla casa della mia famiglia !!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Non fossed per altro che ricordarle, egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio, i suoi interventi in consiglio comunale. Quando lei sedeva, ahi lei, ancora sui cadreghini di opposizione.

    E quale ” veemenza ” ci metteva nei suoi interventi. E ancora glielo rinfaccio, egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio, mi congratulavo, con me stesso e ne riportavo a mia molie, congratulandoci far noi, per averle dato il voto.

    Ebbene, egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio, la stada in cui vivo da allora, dai suoi interventi, NULLA E’ CAMBIATO !!!!

    NULLA E’ CAMBIATO, DI CERTO PERCHE’, VISTO CHE LEI ORMAI FA’ PARTE DELLA SUA MAGGIROANZA, PER CUI NON DOVRA’, IN ALCUN MODO ” TEMERE ” I SUOI STRALI CIRCA LO STATO E LA SPORCIZIA DI ” ALCUNE ” STRADE, SI E’ RITENUTO, PER LUI GIUSTAMENTE, DI INTERESSARSI, ULTERIORMENTE, DEL PROBLEMA DI ” ALCUNE ” STRADE. SPORCHE O PERICOLOSE, MA CHI SE NE FREGA. VERO, neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio?????????????????????????????

    Se ci riesce, sinceramente, mi direbbe di ” andare al diavolo, la mia famiglia insieme alla strada, della quale NON GLIENE POTREBBE INTERESSARE DI MENO!!!!!!!! ”

    Mi e ci dica, egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio, ma è lo stesso ex consigliere di opposizione Muccio Antonio che, petto in fuori e pancia in dentro, come ci insegnavano durante il periodo militare, lanciava strali tipo ” MA POSSIAMO ANCORA CREDERE IN SANNINO SALVATORE (nomen omen, aggiungo io ) ???????? In un manifesto murale coi quali riempì le strade del Paesino?

    Era ed è SEMPRE lo stesso consigliere, ieri di opposizione a Sannino Salvatore ( nomen omen ) ed oggi a condividere, con lo stesso Sannino Salvatore ( nomen omen ) un cadreghino ACCANTO A LUI??????????????

    Ma quando lei, egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio, si guarda allo specchio, al mattino o quando le capita, altra volte durante il giorno, cosa vede ????????

    Non le sembra di vedere, con tutto il rispetto, il volto di un novello ” Esaù “? Le mi consenta di darle una mano, egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio.

    Esaù, ci dice la Bibbia, che cedette la primogenitura al fratello, in cambio di un piatto di lenticchie. Tanto era il godimento che provava nel mangiarne.

    E a lei, egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio, cosa aveva di così ” appetibile ” il sedere sui cadreghini di maggioranza, tanto da farle cambiare casacca A SOLI POCHISSIMI GIORNI DOPO LE ELEZIONI??????????????

    Spero, di tutto cuore, che NON si sia trattato di un volgarissimo piatto di…….. lenticchie. Vorrebbe dire che dovremmo chiamarla NOVELLO ESAU’??????? Ci illumini, la preghiamo egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio!!!!!!!!!

    Credo sia inutile ricordarle l’ ormai desueto suo ” impegno ” per la pulizia e la sicurezza della stradina in cui abito. Oh, tanto per non farglielo dimenticare, la stradina è SEMPRE la stessa: VIA TUFARELLI.

    Oh, la pungesse vaghezza di avventurarsi in essa, la pregherei di fare attenzione ( vede come ancora teniamo a lei, egregio ed esimio neo consigliere Muccio Antonio ) ai numerosissimi fossi che la costellano. E, badi, egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio, NON si avventuri a proseguire lungo la stessa. Specie nel lungo tratto dopo la
    troppo oltre. Incapperebbe in tratti di manto stradale così tanto impraticabili che, anni fà, parlandone con l’ attuale Comandante dei Vigili Urbani, mi rispose che ” CON LE NOSTRE MACCHINE, NON SCENDIAMO IN VIA TUFARELLI ( la strada in questione ) PERCHE’ IL MANTO STRADALE E’ IN COSI’ PESSIME CONDIZIONI CHE LE NOSTRE MACCHINE NE USCIREBBERO DISTRUTTE. ”

    Naturalmente, credetti INUTILE far notare al Comandante dei Vigili Urabani che le macchine in questione NON APPARTENEVANO NE’ A LUI PERSONALMENTE, NE’ TANTOMENO AD ALCUNO DEI SUOI VIGILI. BENSI’, QUELLE MACCHINE APPARTENEVANO ANCHE A ME!!!!!!!!! COSI’ COME A TUTTI GLI ALTRI MIEI CONCITTADINI.

    Discorso superfluo, vero egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio?

    Vede, e concludo, era così, tanto per parlare…………………..

    Anche per ricordarle a chi lei, egregio ed esimio neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio, DEVE LA POSSIBILITA’ DI SEDERE ANCORA IN CONSIGLIO COMUNALE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    SEPPURE LEI ABBIA TRADITO CHI HA VOTATO PER LEI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    E, POSSO ASSICURARLE CHE, PUR DI EVITARE UN ALTRO RABBUFFO DA PARTE DI MIA MOGLIE, CIRCA L’ AVERLA VOTATO, MI ASTERRO’, D’ OGGI IN POI, DI PARLARE DI LEI. ANCOR DI PIU’, ME LO CONSENTA: NON PRONUNCERO’, MAI PIU’, IN FAMIGLIA IL SUO STESSO NOME. SAI MAI CHE………

    Ed eccoci, Miei Carissimi Concittadini, arrivati alla fine di questa lunghissima chiacchierata.

    Spero vorret perdonare se ho toccato argomenti diversi da quelli che avreste voluto leggere. Non temete, avremo tempo e modo di tornarci sopra..Vi stringo tutti tutti in un affettuosissimo abbraccio, Vostro

    Capitano Umberto Vastarini.

  2. Umberto vastarini says:

    Miei Carissimi Concittadini,

    Vi prego di avere ancora untantino di pazienza e di aiutarmi a capire quanto accade in questo nostro Paesino. Dimenticato, nel modo più assoluto da chi, invece, dovrebbe fare in modo che NOI, TUTTI CITTADINI, avessimo la possibilità di vivere una vita CIVILE, CIRCONDATI DA ATTI CIVILI, MESSI IN OPERA DAI NOSTRI (dis)amministratori.

    Ascoltatemi e vi prego di avere pazienza.

    Giusto in queste ultime ore, tutti i partiti che desiderano ilnostro voto ci stanno tempestando di messaggi elettorali pretendendo la nostra attenzione alle loro…… promesse.

    Una cosa, però, l’ avete notata? Di certo, credo di sì:

    ALLE SCORSE ELEZIONI COMUNALI, ABBIAMO ASCOLTATO, VEROSIMILMENTE INTERESSATI,
    UNA ED UNA SOLA VOCE: ” LA VOCE DEL POPOLO VESUVIANO – MANZO SINDACO “. ED IN AGGIUNTA, UNA SERA ABBIAMO ASSISTITO ALLA PRESENTAZIONE DELLA LIISTA E DELLE PERSONE CHE MOSTRAVANO, APERTAMENTE, I LORO VOLTI, IN ATTESA DEI NOSTRI VOTI.

    Dico, ma mi sono perso qualcosa, io da solo? Ovvero, fino alla chiuisura dei seggi,QUALCUNO DI VOI, MIEI CARISSIMI CONCITTADINI, HA PER CASO NOTATO QUALCHE VOLTO DELL’ ALTRA LISTA?

    No, mica per niente. Il fatto è che nella mente e negli occhi e nelle orecchie , e i volti e le parole dei candidati della mia lista.

    Figuratevi che, addirittura, l’ attuale egregio ed esimio sindaco, nel presentare e la lista ed i candidati, ritenne ” opportuno ” allietarci con dolcetti et similia.

    Un’ altra volta, sempre il nostro attuale egregio ed esimio sindaco, ci propinò, per ben 8 volte nel giro di un quarto d’ ora, la parole ” sinergie “.

    Via, tanto per capirci, lo fece solo per buttare fumo negli occhi di chi si preparava a votarlo, me ed i miei cari, per esempio. Perchè, pochi mesi dopo, intese ” opportuno ” cambiare casacca.

    Di certo, un altro …. discepolo, stavolta nel giro di pochissimi giorni, ha inteso seguire le sue orme. Ricordate? la sera in cui il Mio e Nostro Carissimo Amico Consigliere Signor Gennaro Manzo volle fare conoscere a Noi Cittadini i nomi ed i volti di coloro che si pesentavano con la sua lista. Ebbene, pochi giorni dopo quella sorta di ” incontro ” con i Cittadini, BEN DUE DI COLORO CHE SI ERANO PRESENTATI ALLA NOSTRA ATTENZIONE, RITENNERO ” OPPORTUNO “, PER QUANTO ELETTI IN QUELLA LISTA, CAMBIARE CASACCA…… rICORDATE I LORO NOMI? BENE, VE LI RICORDO IO: Muccio Antonio E Palumbo Corinne. Due ” ottimi ” seguaci della gesta dell’ esimio ed egregio sindaco Sannino Salvatore ( nomen omen ).Mi direte che la nostra costituzione non prevede vincolo di mandato. La costituzione no. D’ accordo. Almeno la serietà d’ animo sì, però!!!!!!!!!!!

    Orbene, mi direte dove voglio andare a parare?

    Ed eccovi la risposta.

    No, dico: ma qualcuno di vopi ha mai sentito parlare i candidati dell’ altra lista?

    Qualcuno di voi li ha mai visti in viso?

    Qualcuno di voi li ha mai sentiti parlare dei loro programmi? ( Tranne che di aumentarsi i loro emolumenti, PAGATI CON LE NOSTRE TASSE, NON APPENA SI SONO SEDUTI SUI LORO ” NUOVI ” CADREGHINI? )

    Tranne che, forse in vicinato, ma il resto dei Cittadini se li è ritrovati in giunta, come paradutati dal Cielo.

    Una volta c’ era un politico che amva dire ” A pensar male si sbaglia, ma a volte ci si azzecca “. Parloe della buonanima di Giulio Andreotti…….

    Sembra che tutta la verve che il nostro egregio ed esimio sindaco sia sfumata con le nuove elezioni comunali.

    Da parte dell’ egregio ed esimio sindaco silenzio assoluto.

    Nulla sulla ( eventuale ) pulizia dellòe strade ( ASSOLUTAMENTE IN PESSIME CONDIZIONI!!!!!!!!!! ALMENO QUELLE CHE ……….NON INTERESSANO AI ” COMUNI ” CITTADINI. VERO assessore Giuseppe Panico??????????? le dice nulla Via Tufarelle???????????????? )

    Nulla sulla situazione economica ( disastrosa, a detta dell’ egregio ed esimio sindaco ).

    Mi chiedo e Vi chiedo,Miei Carissimi Concittadini, se molto eventualmente almeno uno di loro si fosse ” compromesso ” nell’ assicurare NOI CITTADINI che si sarebbe fatto in quattro per RECUPERARE LE DECINE, SE NON CENTINAIA, DI MIGLIAIA DI EURO, AD INIZIARE DA QUELLE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI EURO CHE DEVE, A NOI CITTADINI TUTTI, L’ EX GESTORE DELLA PISCINA COMUNALE.

    Mi consenta di ” correggerla ” egregio ed esimio sindaco. Nella sua prolusione, lei ha usato, improvvidamente, il verbo ” dovere “. Ad un certo punto,lei dice he ha dato mandato perchè chi ” dovrebbe ” ecc. Mi consenta egregio ed esimio sindaco, lei avrebbe dovuto dire ” DEVE ” e non ” DOVREBBE “. Vede, una cosa è l’ imperativo ” DEVE ” ed un’ altra cosa è il condizionale ” DOVREBBE “. L’ uso del ” condizionale ” prelude ad un qualcosa che ” può avvenire ” così come ” può NON avvenire “. Lei crede che mi sia spiegato …. bene? Spero di sì. Vede, egregio ed esimio sindaco, in certe occasioni, NOI CITTADINI ABBIAMO BISOGNO DELLA CERTEZZA DI CIO’ CHE ” DEVE ” AVVENIRE. NON DI CIO’ CHE ” POTREBBE ” ANCHE NON AVVENIRE.

    Nulla sulla sicurezza delle nostre scuole. Dove, forse improvvidamente, affidiamo i nostri figlioletti e nipoti, ogni giorno dell’,anno scolastico.

    Nulla sicurezza delle nostre strade cittadine. E voi, Miei Carissimi Cittadini, ce li avreste visti e sentiti, costoro ad ” impegnarsi ” in un …. prossimo futuro a fare qualcosa per NOI CITTADINI????????????

    Vedete, Miei Carissimi Cittadini, solo da pochissime ore ho potuto conoscere il nome dell’ assessore all’ ambiente ed all’ urbanistica in consiglio comunale.

    Costui risponde al nome di Giuseppe Panico. Una persona che conosco da anni. Così come conosco il mio carissimo amico suo padre, Gaetano Panico.

    Ebbene, credete che l’ assessore Panico si sarebbe ” sprecato ” in quei giorni, appunto, in cui si parlava di candidati, ad impegnarsi a tener presente lo stato, assolutamente, INDECENTE, QUANTO PERICOLOSISSIMO, delle nostre strade cittadine.

    Ovviamente, Vi parlo delle strade ” comuni “. Mica, che so di … Via Archimede. …….. Tanto per parlare di una strada non…… qualunque.

    Mi pungerebbe vaghezza di poter mostrare all’ asessore Panico gli orridi che si stanno aprendo nel manto stradale di Via Tufarelle.

    Mi potreste obiettare che io parlo ” soltanto ” della strada in cui abito.

    Ovvio che accetto che chiunque di Voi, Miei Carissimi Concittadini, possa accennarmi allo stato del manto stradale della strada in cui vive.

    Vedete, se è vero che una noce da sola nel sacco non faccia rumore. Quanto rumore credete che facciano 50 o 100 di ” queste ” noci?

    NON DOBBIAMO AVERE PAURA DI FARE SENTIRE LE NOSTRE VOCI, MIEI CARISSIMI CONCITTADINI!!!!!!!!!!!!!

    NON POSSIAMO CONTINUARE A TACERE !!!!!!!!!!!!!!

    NON E’ GIUSTO PER NOI !!!!!!!!!!!! NE’ LO E’ PER I NOSTRI CARI!!!!!!!!!!

    IMMAGINATE, E NON LO AUGURO A NESSUNO DI VOI,,PER L’ AMOR DEL CIELO, MA ACCADESSE, UN QUALSIASI INCIDENTE. ANCHE LA FORATURA DI UNA RUOTA, DURANTE UNA SERA D’ INVERNO. IL TUTTO PERCHE’ l’ eegregio ed esimio assessore Panico SE NE SIA INFISCHIATO DELLA DOVUTA ATTENZIONE, PER IL SUO DICASTERO, DELLA STRADA IN CUI ABBIAMO SUBITO L’ INCIDENTE, COSA FAREMMO? ANFDREMMO A ” RINGRAZIARLO ” PER L’ ACCADUTO?

    E ALLORA: PERCHE’ ” ATTENDERE ” L’ INFORTUNIO????????????????

    E ” NON ” RICORDARE, CON TUTTI I MEZZI MESSI A NOSTRA DISPOSIZIONE DALLE LEGGI VIGENTI. ED IN PARTICOLAR MODO CON ESPOSTI PROTOCOLLATI PER L’ ATTENZIONE DELL’ egregio ed esimio sindaco E DEL RISPETTIVO assessore??????

    Ancor di più!!!!!

    PARLIAMONE SU QUESTO BLOG. PORTIAMO ALLA CARA ATTENZIONE DI CHI LEGGE E SEGUE QUANTO CI DICIAMO SU QUESTO GIORNALE.

    AL MONDO NON C’ E’ UN’ ALTRA PERSONA PRONTA AD ASCOLTARCI E, NEL CASO, PORTARE ALL’ ATTENZIONE DI CHI DI DOVERE QUANTO I CITTADINI DENUNCIANO.

    TUTTI SAPPIAMO CHE NON SCRIVEREMMO NULLA DI NON VERO.

    E ALLORA? O VOGLIAMO TUTTI ” TRASFORMARCI ” ALLA neo consigliere di maggioranza Muccio Antonio ????

    Costui ci ha, bassamente, ” usati ” solo e soltanto per i suoi scopi. E raggiuntili, ci ha voltato le spalle e ” grazie e addio “…….

    Lui e tanto per non dimenticare la sua sodale Palumbo Corinne ”

    Ricordate cosa si dice di materiale pericoloso? ” Chi li conosce, li evita “……

    Costoro ch hanno traditi. E come si dice ” Una volta traditore, traditore SEMPRE “.

    NON possiamo fidarci di costoro.

    ABBIAMO CHI CI ASCOLTA E SI IMPEGNA PER NOI!!!!!!!!!

    QUESTA PERSONA LA CONOSCIAMO DA ANNI!!!!!!!! EGLI SI E’ IMPEGNATO IN PRIMA PERSONA PER DIFENDERE I NSOTRI DIRITTI. ED ANCHE SE FA MALE DIRLO, LO FA ANCHE IN NOME DI CHI NON HA VOTATO PER LUI.

    PER LUI TUTTI I CITTADINI SONO UGUALI. PER CUI, TOCCA A NOI, A NOI TUTTI RIVOLGERCI A LUI E FARLO PARTECIPE DELLE NOSTRE DIFFICOLTA’.

    POCHI GIORNI F’ HO PROTOCOLLATO UN ESPOSTO AL SINDACO CIRCA LO STATO DI SPOECIZIA ED ABBANDONO E DI PERICOLOSITA’ DELLA STRADA IN CUI VIVO.

    EBBNE, IL MIO E NOSTRO CARISSIMO AMICO CONSIGLIER SIGNOR GENNARO MANZO SI E’ ATTIVATO, IMMEDIATAMENTE, PORTANDO A CONOSCENZA DI CHI DI DOVERE QUANTO AVEVO PROTOCOLLATO.

    SE NON SIA IMPEGNO CODESTO, ALLORA DITEMI SE AVESSI PROTOCOLLATO LA STESSA NOTIZIA, ANCHE AI nuovi consiglieri di maggioranza Muccio Antonio e Palumbo Corinne, come minimo mi sarei sentito rintronare le orecchie per le loro sghignazzate………………… O sbaglio, Muccio antonio e Palumbo Corinne????????????????????????????????

    E adesso, tanto per chiudere questo intervento, ancora stiamo a recriminare l’ assenza di un’ eventuale presentarsi agli occhi ed alle orecchie di NOI CITTADINI dei rappresentantu dell’ altra lista?

    IL VERO E’ CHE HANNO AVUTO PAURA DI PRESENTARSI AI CITTADINI!!!!!!!!!!!

    IL VERO E’ CHE NON AVEVANO UN SOLO ARTICOLO DI PROGRAMMA DA PRESENTARCI, MIEI CARISSIMI CONCITTADINI !!!!!!!!!!!

    NON AVEVANO UN BENCHE’ MINIMO ARTICOLO DI PROGRAMMA!!!!!!!!!!!!!

    ECCOLI I NOSTRI ” VALIDISSIMI ” amministratori.

    FIGURARSI POI, CON I NUOVI … ACQUISTI, Muccio Antonio e Palumbo Carmela.

    NON HANNO CONSIDERATO CHE, ANCHE CON QUESTE DEFEZIONI, NOI NON LASCEREMO MAI DA SOLO IL MIO E NOSTRO CARISSIMO AMICO CONSIGLIERE SIGNOR GENNARO MANZO.

    Miei Carissimi Concittadini, NOI NON abbiamo bisogno di ” portatori d’ acqua “.

    NOI POSSIAMO CAMMINARE A FRONTE ALTA. ANZI ALTISSIMA AL FIANCO DEL MIO E NOSTRO CARISSIMO CHE COSI’ VALIDAMENTE CI RAPPRESENTENTA E, MALGRADO LE DEFEZIONI, E’ CAPACISSIMO DI TENER FRONTE A CHI VORREBBE ” AZZERBINARGI “. COSI’ COME ACCADE AI SUOI sodali.

    NOI SIAMO FIERI DI ESSERE RAPPRESENTATI, CHECCHE’ NE DICA l’ egregio ed esimio sindaco, DA UN UOMO COME LUI. AL SUO CONTRARIO, COME SI E’ VISTO ALLE ELEZIONI: NESSUNO DEI SUOI ELEGGENDI HA AVUTO IL CORAGGIO DI MOSTRARCI IL SUO VOLTO E, SOPRATTUTTO, DI PARLARCI DEL SUO PROGRAMNMA.

    NE AVESSE AVUTO UNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    PERCIO’, INFINE, MIEI CARISSIMI CONCITTADINI, PRIMA DI SALUTARVI, VI INVITO, COL CUORE IN MANO, PRIMA DI TUTTO DI CONTINUARE AD AVER FIDUCIO, COME LO STATE FACENDO, NEL MIO E NOSTRO CARISSIMO AMICO CONSIGLIERE SIGNOR GENNARO MANZO.

    COSI’, VI PREGO, COL CUORE IN MANO, DI METTERLO A PARTE DEI VOSTRI PROBLEMI!!!!!!!! SARA’ UN PUNGOLO, UNA SPINA NEL FIANCO DI COLORO CHE CI (dis)amministrano. DI COLORO CHE NON SEMBRANO AVERE IL CORAGGIO DI PORRE FINE AI TANTI, TROPPI PRIVILEGI DEI SOLITI NOTI. A DISCAPITO DI NOIALTRI. DA LORO CONSIDERATI ” CITTADINI DI SERIE B. AFFATTO MERITEVOLI DEI LORO, EVENTUALI, IMPEGNI NEI NOSTRI DIRITTI.

    FORZA!!!! FORZA!!!! FORZA!!!!! MIO E NOSTRO CARISSIMO AMICO CONSIGLIERE SIGNOR GENNARO MANZO.

    LA PARTE MIGLIORE DEI CITTADINI DI SAN SEBASTIANO E’ CON LEI.

    adesso, Miei Carissimi Concittadini, lasciate che vi astringa in un fortissimo quanto affettuosissimo abbraccio, unitamente al Mio e Nostro Carissimo Amico Consigliere Signor Gennaro Manzo, SEMPRE VOSTRO

    Capitano Umberto Vastarini.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>